Come scegliere un contapassi?

Una volta deciso di acquistare un contapassi, ci si pone la domanda di quale sia il contapassi più adatto, quali le caratteristiche da tenere in considerazione e quali i migliori marchi o modelli che offrano anche, magari, un prezzo contenuto.

Specialmente se si tratta del vostro primo contapassi e non sapete ancora se vi troverete bene ad utilizzarlo, il budget da dedicare all’acquisto sarà limitato. Per tutte queste informazioni che è opportuno valutare in anticipo rispetto all’acquisto, è bene rivolgersi a siti come sceltacontapassi.it che trattano i migliori pedometri e contapassi

Un contapassi deve essere un oggetto poco ingombrante e comodo: queste le prime caratteristiche da tenere in considerazione, prima ancora di valutare le funzionalità o qualunque altra variabile. Si tratta infatti di un oggetto che dovrete tenere al polso tutto il giorno, o comunque per una buona parte della giornata, e soprattutto la parte costituita dal cinturino deve essere comoda, tanto da dimenticarvi di averlo addosso. Purtroppo, questa non è una caratteristica che si può sapere con certezza prima non solo dell’acquisto, ma anche di aver provato il proprio contapassi “sul campo” per capire se fa davvero al caso vostro. Come linee guida, potreste utilizzare altri oggetti che usualmente portate al polso, come orologi o bracciali, per individuare un possibile design che potrebbe andare bene anche per un contapassi. 

Una volta scelti i dettagli del cinturino che andrà a sorreggere il display del vostro contapassi, è arrivato ora il momento di concentrarsi sulle funzioni, perché un contapassi, soprattutto i modelli più moderni, difficilmente conteranno solamente i passi. Ovviamente la precisione nel conteggio rappresenta la variabile più importante, ed è bene sapere che i modelli che sfruttano una connessione con lo smartphone e quindi il GPS per calcolare i passi compiuti saranno sempre più precisi dei modelli che si affidano solamente a dei sensori di movimento. Tra le altre funzioni che è possibile trovare in un contapassi, vi sono il monitoraggio del battito cardiaco e della pressione sanguigna, il calcolo dei chilometri percorsi e delle calorie bruciate, fino ad arrivare ai modelli più costosi che sono in grado di visualizzare i messaggi ricevuto dal proprio telefono, rispondere alle chiamate e riprodurre musica.